• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Primo Piano, Rock

“Thor Hammer” 9a+, si allunga la lista dei super arrampicatori

La maggior parte dei leader dell’arrampicata mondiale ha lo sguardo rivolto verso la grotta Flatanger-Hanshellarem in Norvegia e su una via in particolare: Thor’s Hammer, il martello di Thor, che ancora cattura l’attenzione dopo la prima salita nell’estate 2012 da parte del “locale acquisito” Adam Ondra.

A fine maggio anche lo sloveno Domen Škofic ha ripetuto il Martello di Thor e si è  unito al già nutrito gruppo di scalatori che può vantare d’aver salito la linea incredibile di Ondra. La strada per un risultato al vertice come questo passa attraverso un vero e proprio assedio, quasi maniacale, come nella scorsa stagione, quando alla lista dei bravissimi si sono iscritti anche Alex Megos, Jakob Schubert, Daniel Woods, Ethan Pringle e Dave Graham.

Domen dopo aver superato Martello di Thor ha scritto: “Dopo quattro giorni di lavoro sono stato in grado di risolvere la linea più lunga, più bella e più difficile che io abbia mai fatto finora,  il Thor’s Hammer 9a + (non era la prima via di pari grado per lo sloveno, che aveva già risolto Papichulo 9a + a Oliana. ndr)”

Related Post

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *