• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Arrampicata sportiva, Attualità, Primo Piano, Sport

Arrampicata sportiva sempre più vicina a Tokyo 2020

Il Comitato esecutivo del Comitato Olimpico Internazionale (CIO) ha ieri sostenuto la proposta di aggiungere cinque nuovi sport, tra cui l’arrampicata sportiva, al programma dei giochi olimpici di Tokyo 2020.

Un segnale importante, che potrebbe anticipare la decisione definitiva che avverrà dal CIO a Rio De Janeiro nel mese di agosto. L’inclusione dei nuovi sport aggiungerebbe 18 eventi e 474 atleti al programma olimpico a Tokyo.

La formula prescelta per l’arrampicata sportiva pare essere quella già criticata da molti top climber, tra cui Adam Ondra e Chris Sherma: una gara combinata in cui 30 atleti competeranno in tutte e tre le discipline (Lead, Speed e Boulder) ed i cui punteggi si sommeranno in un’unica classifica che decreterà il vincitore della medaglia d’oro.

Related Post

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *