• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Arrampicata sportiva, Ferrate, Ice, Outdoor, Primo Piano, Turismo

Settimane di Alpinismo a St. Moritz, per chi vuole avvicinarsi alle discipline dell’alta montagna

Alpinismo_GHKST. MORITZ, Svizzera — La montagna piace. Non solo a chi da tempo conosce i segreti delle scalate e delle vette: sempre più persone sentono il bisogno di ritrovare il contatto con la natura a quote elevate e, perchè no, sfidare se stesse. D’altronde raggiungere una vetta con le proprie forze regala delle belle sensazioni e rintempra mente e corpo. Come per ogni disciplina, però, anche per partire alla conquista delle alture è necessario conoscere  le specifiche caratteristiche e le tecniche di volta in volta più adeguate. Per chi volesse conoscere alcuni di questi segreti, il Grand Hotel Kronenhof di Pontresina – una delle più importanti testimonianze neo-barocche delle Alpi, classificato come monumento storico tutelato dai Beni Culturali – propone Settimane di Alpinismo ai propri ospiti, nei periodi 4-9 luglio, 19-24 settembre, 10-15 ottobre 2016. In queste giornate, guide alpine professioniste accompagneranno chi lo vorrà in tre diversi tour:

– il “Tour di arrampicata su ghiaccio” sul ghiacciaio Morteratsch, in cui si apprenderà l’uso di piccozze, ramponi, funi e il comportamento da avere mentre si scala;

– il “Tour di arrampicata su roccia” sempre sul Morteratsch, in cui si imparerà come muoversi in sicurezza sulle montagne, come usare corde e funi e come preservare forza e condizioni fisiche ottimali durante lo sport;

Grand Hotel Kronenhof_outside view– il “Tour escursionistico sul Piz Palü” (o, in alternativa, a seconda delle condizioni fisiche dell’ospite, sul Crap Pers), uno dei più affascinanti paesaggi alpini delle Alpi. Questo tour è previsto alle 4 del mattino e le luci dell’alba, con il silenzio della natura e gli angusti sentieri a renderlo ancora più attraente ed emozionante. Armati di attrezzatura e di funi, gli ospiti raggiungeranno prima la parte est della montagna e poi la vetta. Il tempo per raggiungere i 1.100 metri di altezza è stimato in 4-5 ore, quello di discesa in 3 ore per un totale di 7-8 ore di escursione. La sera prima, gli ospiti ceneranno e dormiranno sul Diavolezza presso la “Berghaus Diavolezza”, 3.000 metri s.l.m. e, chi lo desidera, avrà la possibilità di rilassarsi un’ora nella Jacuzzi.

Info: http://www.kronenhof.com

Related Post

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *