• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Primo Piano

Tunnel San Gottardo, si discute sulla candidatura a Patrimonio UNESCO

Photo Keystone/URS FLUEELER
Photo Keystone/URS FLUEELER

La nuova linea del San Gottardo è stata inaugurata lo scorso primo giugno e già si dibatte sul destino del vecchio tunnel.

Heimatschutz Svizzera, la maggiore associazione elvetica per la protezione del patrimonio culturale-architettonico, ha proposto che la candidatura della linea ferroviaria all’UNESCO sia depositata immediatamente. Per l’associazione infatti il vecchio San Gottardo, inaugurato nel 1882, presenta un valore monumentale, storico e culturale inestimabile che deve essere immediatamente riconosciuto e tutelato.

Più cauto il Consiglio federale, che invece intende aspettare il 2025, quando verrà fatta una valutazione più precisa sul traffico merci e passeggeri. Il governo spiega infatti che un’iscrizione nella Lista del Patrimonio mondiale costringerebbe a mantenere in servizio la linea, senza possibilità di una dismissione completa o parziale o una conversione determinante dell’esercizio e dell’infrastruttura della tratta di montagna.

Ulteriori interrogativi riguardano anche aspetti architettonici: i ponti d’acciaio non sono quelli storici, essendo stati rimpiazzati tra il 1920 e il 1950 e le pareti fonoassorbenti sono antiestetiche.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *