• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Curiosità, Primo Piano, Rubriche

Stevie, la gattina cieca, che ha scalato la montagna più alta d’Irlanda

 

Patrick Corr, suo fratello gemello Eoghan e Stevie sono saliti sul Carrauntoohil di 1038 metri. Stevie è una gattina cieca, che, nonostante la sua bellezza, nessuno voleva adottare data la sua disabilità. Quasi quattro anni fa arriva nel canile di Cork dove Stevie era ospitata Patrick, che decide di portarla a casa con sé lasciando che “la sua sorprendente tenacia e la sua amicizia cambiasse la mia vita per sempre”. Lo scorso aprile i tre hanno deciso di salire sulla cima della montagna più alta di Irlanda per lanciare un importante messaggio: “qualche volta la vita ti pone davanti molti ostacoli e la strada non è sempre chiara, continua ad andare avanti e raggiungerai la cima. Tutto è possibile”.

L’impresa ha avuto anche lo scopo di raccogliere fondi per i rifugi per gli animali, così che tanti altri possano essere fortunati come la piccola Stevie.

 

 

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *