• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Cronaca nera, Top News

Leonardo Comelli riposerà sul Laila Peak

ISLAMABAD, Pakistan – Non è andata a buon fine l’operazione, iniziata ieri, di recupero della salma a causa della caduta di un seracco proprio sul luogo dove i tre amici e compagni di Leonardo avevano trasportato il corpo, che ora è ricoperto da 5 metri di neve. Troppo pericoloso tentare di scavare dato l’aumento delle temperature, che potrebbe causare altri crolli.

Ad agosto il team di recupero proverà a tornare sul posto, per vedere se il corpo è riaffiorato dal ghiacciaio, ma per il momento Leonardo riposerà sul Laila Peak.

Cecon, Mosetti e Cosi hanno invece lasciato il campo base per rientrare in Italia, dove si terrà una funzione religiosa, ma anche una grande ed allegra festa con tutti gli amici di Leonardo, come lui avrebbe voluto.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *