• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca, Primo Piano

I pompieri salvano due piccoli di capriolo a Bolzano

FLAVON, Bolzano – È accaduto nella tarda serata di ieri vicino alla passeggiata di Castel Flavon. I caprioli, spaventati dalla presenza di persone e cani, erano intrappolati in un cespuglio.

Gli animali recuperati da normali escursionisti e consegnati ai vigili del fuoco, alla Forestale o ai centri di soccorso del WWF sono tantissimi e la sensibilità protettiva verso la fauna selvatica è certamente sempre più alta. La notizia interessante è anche che da poco un’azienda di Terlano grazie ai droni riesce ad individuare in mezzo all’erba i cuccioli di cervo e a metterli in salvo, evitando in questo modo che vengano uccisi o gravemente menomati durante i lavori di falciatura dell’erba.

I due cuccioli, come hanno spiegato i vigili, verranno portati in una struttura in Val Sarentino dove c’è una persona che si occuperà di allattarli. Si tratta di farli crescere quel che basta per rimetterli il prima possibile in libertà

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *