• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Primo Piano

Doppietta sul Bhagirathi III

Photo Corrado Pesce
Photo Corrado Pesce

Sei forti alpinisti di Chamonix hanno raggiunto i 6856 metri della cima indiana del Bhagirathi III, nella regione himalayana del Garwhal. La squadra di Korra Pesce, Seb Corret, Martin Elias e Damien Tomasi hanno ripetuto la magnifica via Estrella Impossibile sulla parete Ovest.

Hanno toccato la vetta il giorno 13 maggio dopo 4 bivacchi in parete. Impressionante leggere i commenti di Korra Pesce, che mostrano quanto la scalata sia stata faticosa e complessa: “Il primo tiro tecnico ha visto uno die miei compagni rinunciare, ho quindi riprovato io più a sinistra con 15 metri di difficile arrampicata mista, quindi alcuni movimenti di artificiale su quello che poi si è rivelato la parte bassa del secondo tiro e infine con un pendolo ho potuto raggiungere un punto di sosta alla mia destra. La montagna ci ha mostrato, se ce ne fosse stato ancora bisogno, che avremmo avuto successo solo se fossimo stati disposti a lottare probabilmente tra mille sofferenze. Ma eravamo pronti alla sfida e felici di avere un così serio ostacolo da superare…”.

Il secondo team, composto da Fanny Schmutz ed Elodie Lecomte ha scalato il pilastro scozzese sul versante sud-ovest dopo 5 giorni raggiungendo la vetta il 22 maggio.

Related Post

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *