• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca nera, Top News

63enne muore in una discesa di torrentismo nel Vaio dell’Orsa

BRENTINO BELLUNO, Verona — Si era accodato a un gruppo impegnato in una discesa di torrentismo nel Vaio dell’Orsa e ha perso la vita. E.C., 63 anni, residente ad Altedo (Bologna), ad un certo punto dell’escursione si è fermato per recuperare uno zaino perso e ed è caduto. Non vedendolo arrivare, la guida è risalita, finché non lo ha rinvenuto esanime sotto un salto di roccia, probabilmente scivolato dall’alto. Scattato l’allarme, sul posto si è portato l’elicottero di Verona emergenza, che ha sbarcato con un verricello di una sessantina di metri tecnico del Soccorso alpino e medico dell’equipaggio, che hanno potuto solamente constatare il decesso dell’uomo. L’eliambulanza ha poi imbarcato altri due tecnici del Soccorso alpino, calati nelle vicinanze del luogo dell’incidente in supporto alle operazioni.

La salma, ricomposta e imbarellata, è stata spostata di 20 metri dai soccorritori con una teleferica in un punto maggiormente accessibile all’elicottero che la ha recuperata e trasportata al Campo sportivo per affidarla al carro funebre. Erano pronti a intervenire altri soccorritori della Stazione alpina e speleo di Verona, nonché il Gruppo forre del Soccorso alpino e speleologico Veneto e del Trentino e i vigili del fuoco.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *