• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Primo Piano, Running

Europei di Corsa in Montagna: ad Arco oro e argento per i gemelli Dematteis

ARCO, Trento — Ci sono storie dentro le storie che meritano una menzione. Oggi ad Arco si sono tenuti gli Europei di corsa in montagna. Nella gara senior maschile i favoriti erano i gemelli Dematteis, cuneesi della Corrintime. E infatti i due trentenni, come da pronostico, non si sono smentiti: hanno dominato sui 12 km del suggestivo percorso che si dipana per le vie del centro storico.

Vicino al traguardo, ormai vincitore, Bernard, davanti al fratello di una ventina di secondi, rallenta. Quando intravede Martin, riparte e insieme i due imboccano il viale verso l’arrivo. Il traguardo è di Martin, Bernard sta a guardare: lascia il podio all’amato gemello che, poco più di un anno fa, ha perso il figlioletto Matteo, di soli undici mesi.

I fratelli Dematteis battono anche il turco Ahmet Arslan, sei volte vincitore della rassegna. Tra gli italiani, successi di Cesare Maestri, quinto, e Xavier Chevrier, settimo. Tricolore anche la competizione a squadre sia maschile sia femminile. Tra le donne: argento ad Alice Gaggi e bronzo di SaraBottarelli, per un’affermazione di squadra grazie inoltre ai piazzamenti di Valentina Belotti (sesta) e Antonella Confortola (dodicesima). Tra gli juniores, due brillanti secondi posti individuali ottenuti da Giulia Zanne e DavideMagnini, che trascinano entrambe le formazioni azzurre under 20 alla medaglia d’argento.

I podi italiani di giornata sono dieci.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *