• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Alta quota, Top News

Gasherbrum, la bufera blocca le decisioni finali

Non si conoscono ancora i piani definitivi di Alberto Iñurrategi, Juan Vallejo e Mikel Zabalza per questa stagione alpinistica. Entrambe le opzioni sono ancora sul piatto: la traversata o una nuova via.

Le idee si sarebbero dovute chiarire nel corso nell’ultima rotazione, la terza, in cui avrebbero dovuto spendere la notte a 7000 metri. Qualche giorno in quota che avrebbe consentito di completare l’acclimatamento e di valutare in modo definitivo le condizioni della montagna. Il progetto era di partire questa mattina, ma il meteo non è migliorato come ci si aspettava impedendo agli alpinisti di muoversi dal campo base. Finora il tempo non è stato molto clemente al Gasherbrum, dove è oramai da diversi giorni che imperversa una tempesta di neve.

I baschi hanno comunque già passato diverse notti sopra i 6000 metri salendo dalla via giapponese ed arrivando fino a C2.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *