• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Eventi, Primo Piano

Con l’Alta Bandiera dei Diritti Umani sul monte Pasubio

In occasione del centenario della Grande Guerra, domenica 31 luglio sarà possibile partecipare ad una camminata sul monte Pasubio, nelle Prealpi vicentine, lungo la strada degli Eroi con Daniele Nardi e l’Alta Bandiera dei Diritti Umani. 

Photo courtesy Daniele Nardi Facebook Page
Photo courtesy Daniele Nardi Facebook Page

La strada degli Eroi fu costruita in seguito alla Prima guerra mondiale, precedentemente era solo un sentiero, per dotare la zona sommitale del monte, zona Sacra alla Patria per decreto del 1922, di una via d’accesso sicura e agevole per i mezzi motorizzati. Il nome deriva dal fatto che sulla parete rocciosa sono collocate delle targhe in onore delle 15 medaglie d’oro al valor militare che combatterono sul Pasubio.

La partenza è alle ore 8.30 da Pian delle Fugazze, zona di ritrovo all’Albergo al Passo, dove inizierà l’escursione che percorrerà la strada ed il sentiero CAI 179 fino a Galleria d’Havet, poi verso l’incudine per il sentiero 398 e a Cima Palon ed ai Denti, italiano ed austriaco.

La sera prima al Rifugio Campogrosso Daniele Nardi parlerà di alpinismo ed etica dello sport, proiettando anche alcune immagini del film “Verso l’ignoto”.

Related Post

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *