• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Esteri, Primo Piano

Una montagna in regalo: la Norvegia celebra l’indipendenza finlandese

Top_of_Halti_fjeld_-_Finland_-_07-09-2006Il 6 dicembre 2017, la Finlandia festeggerà i cento anni d’indipendenza dall’Impero Russo e, per l’occasione, una dei suoi vicini di casa, la Norvegia, ha pensato di fare le cose in grande.

Oltre il Circolo Polare Artico, tra le Alpi Scandinave, al confine tra i due paesi, si trova il monte Halti (1365 mt), la cui vetta appartiene però solo alla Norvegia: infatti il confine finlandese si ferma a 1324 mt, che corrisponde, tra l’altro, al punto più elevato del Paese.

Bjørn Geirr Harsson, ex-presidente della Norwegian Mapping Authority, ha considerato l’idea di donare quei 41 metri alla Finlandia per celebrare in pompa magna il centenario; se accadesse, il monte Halti diventerebbe il punto più alto della terra dei mille laghi. In questi giorni, è in atto una discussione parlamentare per decidere il da farsi. Molti sono i sostenitori del progetto, che su Facebook ha guadagnato più di 16mila Mi piace.

Dopotutto, avere buoni vicini di casa è come avere una casa più grande, dice un saggio proverbio cinese.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *