• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Primo Piano

Gasherbrum, il mal tempo colpisce ancora

I Gasherbrum non perdonano questa stagione: tutti coloro che si sono diretti al massiccio con l’obiettivo di aprire nuove vie, ripetere linee poco battute o compiere traversate si sono dovuti arrendere al meteo sfavorevole e soprattutto alle condizioni delle montagne non ottimali.

La via. Photo blog.hudy.cz
La via. Photo blog.hudy.cz

È successo alla spedizione polacca, a quella basca di Inurrategi ed in parte a Aleš Cesen e Luka Lindič, che sono arrivati non sulla vetta principale del GIV, ma sulla nord poco sotto, e rinunciando al sogno della Shining Wall. Ora anche il tentativo di vetta dei due alpinisti cechi Marek Holecek e Ondra Mandula si è interrotto; l’obiettivo era quello di tracciare una nuova via in puro stile alpino sulla parete SW del GI, già tentata senza successo da Holecek per tre volte: nel 2009, nel 2013, quando morì il compagno cordata Zdenek Hruby dopo una caduta, e nel 2015.

Anche in questo caso le condizioni meteo sono stati determinanti: partiti il primo agosto, ieri notte i due hanno deciso di tornare a campo base a causa del forte vento. Non è però una rinuncia definitiva, infatti l’intenzione è quella di attendere una nuova finestra di bel tempo.

 

(Photo courtesy: Marek Holecek)

Related Post

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *