• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca, Primo Piano

Escursionista di Bergamo perde l’orientamento e si perde sul Monte Mosciagh

ASIAGO, Vicenza — Finisce bene l’avventura di un escursionista di Bergamo che si era perso durante una camminata attorno ai cimiteri austriaci di Monte Mosciagh, una zona boscata di valli uguali con pochi punti di riferimento. Contattato telefonicamente, il ragazzo, un trentenne di Bariano, ha spiegato il percorso seguito e che, pur avendo una cartina, aveva perso l’orientamento e non sapeva più come rientrare. Avendo intuito dalla descrizione dove potesse trovarsi, un soccorritore è partito con la jeep e lo ha presto rintracciato in un punto in cui il sentiero procede per un tratto lungo una strada. Lo ha quindi caricato a bordo per riaccompagnarlo alla partenza dell’itinerario.
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *