• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca nera, Primo Piano

Ghiacciaio Indren – muore alpinista, feriti i suoi due compagni

E’ morto dopo essere caduto in un crepaccio Carlo Revel Chion, 61 anni e titolare dell’omonima distilleria di Chiaverano, mentre stava attraversando a 3400 mt il ghiacciaio Indren in fondo al canale sotto il rifugio Gnifetti, nella crepacciata terminale, nel massiccio del Monte Rosa.

Con lui altri due alpinisti, Massimo Collè 53 anni, non grave, e suo figlio di 16 anni, già dimesso.

Carlo Revel Chion era stato recuperato in condizioni molto gravi questa mattina dal soccorso alpino valdostano ed è deceduto poche ore dopo essere stato trasportato all’ospedale Parini di Aosta.

 

(Foto d’archivio)

 

 

 

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *