• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Primo Piano

Aiuto! Kyle e Scott sono dispersi in Karakorum

Kyle Dempster e Scott Adamson sono due alpinisti americani che sono partiti a inizio dello scorso agosto per salire la parete nord del Baintha Brakk II (Ogre II) di 6980 metri. Una regione a ridosso del grande bacino dei ghiacciai Biafo e Hispar.

La notizia viene lanciata dai social vicini ai parenti dei due alpinisti, che hanno anche aperto una sottoscrizione per raccogliere i fondi necessari per il soccorso.

Photo @ Kyle Dempster
Photo @ Kyle Dempster

L’ultima comunicazione con il campo base risale al 22 agosto quando il loro cuoco aveva informato che il giorno prima i due erano partiti dal base alla vota della loro bella e difficile parete, dove li aveva visti proprio in quelle ore. Poi il meteo era peggiorato e le comunicazioni si erano interrotte. Il programma prevedeva 5 giorni per la salita e un paio per scendere dalla montagna.

È stato quindi fatto scattare l’allarme. È intervenuta una squadra di 6 alpinisti europei condotta da Thomas Huber, che erano impegnati sul Choktoi e sul Latok II, con l’assistenza delle autorità locali. Ma la situazione è complicata dalle cattive condizioni meteo e dal fatto che gli elicotteri dell’esercito, ingaggiati per una ricognizione, hanno difficoltà a muoversi. Si spera in una schiarita nelle prossime ore.

Kyle e Scott ci avevano già provato su questa montagna e hanno una grande esperienza della regione oltre ad un curriculum alpinistico importante.

Related Post

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *