• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Cronaca, Top News

La funivia riparte. Tutti i passeggeri tornati a terra

CHAMONIX – Gran lavoro del Soccorso Alpino Francese e Italiano, con elicotteri e uomini impegnati nel recupero dei passeggeri delle Caravelle sospese sopra il ghiacciaio. Erano rimasti in 16 stamane ancora intrappolati, poi i tecnici francesi sono riusciti a sbloccare l’impianto e tutti son potuti rientrare in sicurezza a terra.
Il problema risiedeva nell’accavallamento dei cavi che alle 16,30 di ieri aveva innescato il loro blocco di sicurezza immediato e il fermo dell’impianto con 110 passeggeri a bordo.
I tecnici francesi speravano di risolvere il problema in tempi brevi ma verso le 18 di ieri, dopo circa un’ora e trenta dallo stop, è scattata l’operazione di soccorso con gli elicotteri, che però si è dovuta interrompere per il sopraggiungere di nebbia e del buio, dopo aver evacuato 65 persone.
Alle 6 di stamane erano riprese le operazioni di recupero e infine lo sblocco dell’impianto.
Gran paura e molta apprensione, ma tutto si è concluso con un sorriso, stanco , sulle labbra.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *