• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Curiosità, Primo Piano

Orione, il gatto che ha conquistato il Pizzo Stella

Dal Pizzo Stella, Sondrio, arriva una nuova storia che riguarda un gatto che agli stivali ha preferito gli scarponcini da trekking. “Orione (il gatto adottato dal Rifugio Chiavenna) ieri mattina si è svegliato con le idee un po’ confuse: probabilmente credendo di essere un cane, ha deciso di seguirci fino alla cima del Pizzo Stella”, così Davide Mezzera, uno dei ragazzi protagonisti, ha raccontato l’avventura vissuta.

Orione è un gatto che quando aveva appena quattro mesi è arrivato al Rifugio Chiavenna seguendo un gruppo di escursionisti provenienti dalla Svizzera e poi non se n’è più voluto andare. Da lì è nata la sua passione per la montagna, che lo ha portato sui pascoli e nei sentieri della Valle Spluga e qualche giorno fa a 3163 metri in vetta al Pizzo Stella.

Raggiunta la cima, è tornato indietro sempre con la comitiva della salita, chiedendo solo un breve passaggio rigenerante nello zaino di qualche minuto, per poi continuare a scendere sulle proprie zampe.

 

(fonte: laprovinciadisondrio.it)

Articolo precedenteArticolo successivo

4 Comments

  1. Se poi lo vivi in prima persona (c’ero anch’io) la cosa ha davvero dell’incredibile. Bisogna imparare a stupirsi anche delle piccole cose…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *