• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca nera, Primo Piano

Trovato morto l’escursionista disperso sul Monte Poieto

BERGAMO – È stato ritrovato senza vita nella tarda mattinata di oggi Oliviero Ghirardi, 44enne di Rigosa, frazione di Algua, non rientrato martedì sera dopo essere uscito per un’escursione verso il Monte Poieto. Il corpo è stato ritrovato dal fratello in fondo ad un canale roccioso a 1300 mt, probabilmente l’uomo è scivolato precipitando nel dirupo.

L’allarme era scattato nella serata di martedì quando i familiari non lo hanno visto rientrare. Subito si erano attivati i soccorritori della VI Delegazione Orobica del CNSAS Lombardo, in campo con le diverse figure specializzate: coordinatori di ricerca, tecnici di ricerca, unità cinofile con unità molecolare.

Questa mattina in tragico epilogo. Il corpo è stato recuperato dalle squadre territoriali del CNSAS Lombardo, VI Delegazione Orobica; all’intervento di ricerca hanno partecipato anche vigili del fuoco, carabinieri e protezione civile. Tutte le forze in campo hanno lavorato fianco a fianco per il ritrovamento dell’uomo e il successivo recupero. Grande collaborazione anche da parte dell’amministrazione locale, del sindaco, dei volontari occasionali del posto, che sono sempre stati presenti e hanno supportato le realtà impegnate nell’intervento.

 

(Photo courtesy ecodibergamo.it)

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *