• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Eventi, Primo Piano, Turismo

Dal 28 al 30 settembre torna Livigno Expo

LIVIGNO, Sondrio — Dal 28 al 30 settembre torna l’appuntamento con Livigno Expo, la rassegna fieristica che da tre anni richiama nel Piccolo Tibet valtellinese i professionisti dell’hotellerie, della ristorazione e del turismo. Un evento che, anno dopo anno, ha consolidato la propria valenza e ha saputo crescere in linea con le esigenze del mercato. In occasione dell’evento, dalle ore 9.30 alle 18.30 presso Plaza Placheda è possibile visitare gli stand delle 24 aziende espositrici e partecipare a convegni e work-shop, a ingresso libero, nel salone espositivo di 3000 mq, che dal 2014 a oggi è diventato un punto di riferimento per gli operatori del comparto turistico nel periodo autunnale, tradizionalmente dedicato alla programmazione futura. In mostra le novità e le innovazioni nel campo delle infrastrutture e dei prodotti per le aziende del comparto turistico e commerciale.

In calendario due convegni in programma il 28 e il 29 settembre alle ore 14.30 presso Plaza Placheda.
Si parte con “Economia della conoscenza e turismo. Verso una nuova rivoluzione nel settore del turismo?”. Il modo di fare impresa è cambiato notevolmente negli ultimi anni. La digitalizzazione e lo sviluppo di piattaforme comparative web spingono l’offerta a una crescente competizione basata sul prezzo. A questo si aggiungono cambiamenti radicali nei gusti dei consumatori e nelle tecnologie produttive. Mentre il settore industriale ha ormai abbracciato questa rivoluzione parlando di quarta rivoluzione industriale, il settore del turismo non sembra aver ancora definito i contorni, le conseguenze e le opportunità di tale evoluzione. L’intervento si pone l’obiettivo di analizzare alcuni di tali cambiamenti riconoscendo un parallelismo con il settore industriale ed analizzando rischi e opportunità specifici per il settore turistico.

Il giorno seguente sarà la volta di “La reputazione di Livigno online: punti di forza e opportunità di miglioramento secondo gli utenti del web e dei social”. Lo scorso anno l’Azienda di Promozione Turistica di Livigno ha avviato un progetto di monitoraggio delle fonti online raccogliendo oltre 120.000 citazioni rilevate da social networks, riviste online, blog e forum di discussione. Una mole importante di dati, opinioni e immagini che è stata analizzata per raffigurare il ritratto del Piccolo Tibet ed essere di supporto alle decisioni strategiche che riguardano l’intera località.

Per maggiori info su Livigno Expo: http://www.livignoexpo.eu/

Related Post

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *