• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Bike, Cronaca, Primo Piano

MTB: Cavi e fili di nylon sui sentieri nel torinese

TORNINO – Vere e proprie trappole tese a ferire i ciclisti nei boschi in collina a Moncalieri, Rivoli sul colle della Maddalena, nel torinese.

Vari frequentatori della zona con la MTB hanno individuato cavi d’acciaio e fili di nylon da pesca, trasparenti, e pertanto non visibili a distanza, legati da un albero all’altro, ma anche rami posizionati per intralciare il percorso, fissati alle estremità a tronchi d’albero con nodi stretti.

Forse qualcuno infastidito dalla presenza dei ciclisti sui sentieri, forse uno scherzo di cattivo gusto, ciò che è certo è che se un ciclista dovesse incappare in queste trappole scendendo a tutta velocità le conseguenze sarebbero estremamente gravi, rischiando di essere anche mortali.

Related Post

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *