• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca nera, Top News

Due morti sul Cervino: erano esperti alpinisti

Nella foto Gerard Ottavio, Presidente guide del Cervino. Photo @ ufficio stampa Comune di Valtournenche
Nella foto Gerard Ottavio, Presidente guide del Cervino. Photo @ ufficio stampa Comune di Valtournenche

Sono precipitati sul versante sud del Cervino mentre salivano la Via Deffeyes e si sono schiantati contro le rocce: così sono morti Gérard Ottavio, 40 anni, presidente delle guide alpine del Cervino, e Joel Déanoz, 36 anni, direttore della scuola di sci di Breuil-Cervinia. I due alpinisti erano partiti ieri sera per affrontare l’ascensione, ma non sono rientrati alla sera ed è scattato l’allarme. Questa mattina, durante un sorvolo in elicottero, il soccorso alpino valdostano ha avvistato e recuperato i due corpi, trasportati ad Aosta.

L’incidente si è verificato a quota 3.900-4.000 metri. I corpi sono stati recuperati a 3.600 metri dopo una caduta di alcune centinaia di metri. Sembra che la causa del tragico incidente sia dovuta alla caduta di sassi. Lo ha riferito Lucio Trucco, responsabile del soccorso alpino della zona. Dell’accaduto si sta occupando la guardia di finanza di Cervinia.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *