• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Primo Piano

Aiut Alpin: questa estate più incidenti

Terminata la stagione estiva, l’elisoccorso Aiut Alpin Dolomites tira le somme relative agli interventi effettuati, che risultano fortemente aumentati: 386 rispetto ai 334 del 2015.

“L’elisoccorso è il termometro del turismo. Quando grazie al bel tempo aumentano gli escursionisti, cresce anche il numero degli interventi”, spiega Raffael Kostner all’ANSA.

Le persone soccorse sono state 401 (354 nel 2015), di cui 187 (147) emergenze sanitarie, 148 (137) ferite; 44 (47) illese e 22 (23) decedute, di cui 7 (12) a seguito di traumi vari. Il recupero di escursionisti ed alpinisti è stato l’intervento più frequente (126), nei restanti casi l’elicottero si è alzato per incidenti in altre attività di tempo libero, lavoro, su strade, emergenze sanitarie e ricerche.

Nota positiva la diminuzione degli incidenti mortali in montagna a causa della preparazione tecnica degli alpinisti, che, secondo Raffael Kostner “ormai è veramente ottima”, aumentati invece i decessi a causa di malori.

L’Aiut Alpin riprenderà a volare il 3 dicembre per la stagione invernale.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *