• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Primo Piano, Rock

Adam Ondra libera il suo settimo 9b e sale un 8c+ a vista

Photo @ Adam Ondra Facebook page
Photo @ Adam Ondra Facebook page

Nuovo 9b per Adam Ondra, che ha salito in Slovacchia Robin Ud, progetto su cui il climber stava lavorando da alcuni anni. La linea, chiodata 20 anni fa, è composta da 30 movimenti e si trova nella falesia di Stena rupe Alternativna.

 La via è estremamente fisica ed atletica all’inizio, con pochi riposi tra i vari boulder – ha spiegato Adam Ondra a Planetmountain –  Siccome è così fisica, anche se i singoli movimenti non sono così pazzeschi, risulta difficile mantenere la tensione del corpo per tutta la via. Dopo 20 movimenti ed un piccolo riposo arriva quella che in continuità è la sezione chiave, meno strapiombante ma su due verticali molto piccoli. Ci vuole grande forza di dita, ma anche un grande controllo del corpo”.

Ondra ha proposto il grado 9b, che difficilmente verrà smentito, data la sua esperienza: con questa ultima realizzazione sono infatti sette i 9b liberati, 12 quelli saliti, tre i 9b+.

Dopo Robin Ud, non contento, il climber ceco ha salito anche onsight C’est la vie, 8c+, realizzando la prima ripetizione dopo 15 anni della via liberata da Pavel Corano.

Di sicuro non esiteranno ad arrivare altre notizie da Ondra, che in questi giorni è arrivato per la prima volta in Yosemite.

Related Post

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *