• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Primo Piano

Nepal, in 400 per la vetta dell’Ama Dablam

14716348_1633768690254836_239170300909228880_n

Se pensavate che l’Everest fosse la sola attrazione himalayana ad attirare sulla cima centinaia di alpinisti in coda per la vetta, non avete idea dell’affollamento di quest’anno sull’Ama Dablam, nella regione di Khumbu, che è solitamente ben frequentata, ma raramente come in questa stagione.

L'alpinista svedese Vaggo Schjölin in vetta il 27 ottobre. Photo @ Vaggo Schjölin Facebook page
L’alpinista svedese Vaggo Schjölin in vetta il 27 ottobre. Photo @ Vaggo Schjölin Facebook page

Sono infatti 400 i permessi rilasciati agli alpinisti per la montagna dal Ministero del Turismo nepalese e più di 200 persone, tra scalatori stranieri e personale di supporto, sono già al campo base con l’acclimatamento a buon punto. Ed ora che la squadra di sei sherpa ha terminato di attrezzare la via, arrivando fino alla vetta di 6812 mt, in ritardo di una settimana rispetto ai piani a causa del mal tempo, gli alpinisti hanno iniziato a scalpitare per poter salire. La speranza è che non lo facciano tutti assieme. Intanto i primi alpinisti si sono mossi in anticipo e le prime conquiste della vetta sono arrivate.

 

(Fonte: Himalayan Times. Foto in alto: Zijun Han facebook Page)

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *