• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Primo Piano

Vetta per Mick Fowler e Victor Saunders: hanno centrato la prima salita del Sersank

sersankMick Fowler e Victor Saunders (Piolet d’or 2016) hanno centrato la prima salita del Sersank nella regione del Jammu e Kashmir Indiano.
Oltre che di una bella ascensione, si tratta anche della prima salita della montagna che nel 2008 aveva visto i giapponesi Kazuo Kozu, Hidetaka Lizuka e Reiko Maruyam fermarsi una quarantina di metri sotto la vetta, considerata dai locali sacra e inviolabile. Ora gli abitanti di quelle valli hanno dato l’assenso e Fowler e Saunders hanno potuto toccare la cima.

Ci sono voluti 6 giorni per superare i 1100 m di ED e 8 tra andata e ritorno al Campo base. Fowler ha riferito che ci sono state forti nevicate sulla roccia fredda ed asciutta che hanno reso le condizioni dell’arrampicata molto difficili. “Per due giorni abbiamo pulito la neve dalla parete e abbiamo lentamente guadagnato quota”. Il quinto giorno hanno affrontato ormai al tramonto un tratto in arrampicata artificiale, tagliando poi la cornice e arrivando sul lato sud della montagna. “Dopo un altro bivacco freddo su strette cenge di ghiaccio, abbiamo salito l’inviolato blocco sommitale di 150m”.

La discesa si è svolta per il complesso sistema di ghiacciai lungo le pareti sud ed ovest. “Ė stata una discesa difficile tra rocce ripide e friabili, e alla fine abbiamo incontrato il nostro cuoco e l’ufficiale di collegamento, che ci hanno portato tè e biscotti.”

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *