• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Rock, Top News

Jerney Kruder, prima ripetizione di “Es Pontas”a Maiorca, dopo 10 anni

Photo @ Kerstin Helbach
Photo @ Kerstin Helbach

Chris Sharma ci aveva affascinato dieci anni fa con la sua capacità, con la tecnica, la complessità dei movimenti e con un filmato che documentava il più formidabile Deep Water Solo (DWS) del mondo, che aveva definito “essere di  9a + o più”.

Per lui era diventata un’ossessione che alla fine aveva vinto, così è stato anche per lo sloveno Jerney Kruder, che parla con grande rispetto per quello che ha realizzato Sharma, anche se ha dei dubbi sulla valutazione di allora del grado.

“La DWS ha le sue regole: è un’arrampicata molto specifica ed un fattore determinante non sono solo le difficoltà tecniche, ma anche fattore mentale, come la paura”.  Prendendo in considerazione tutti questi fattori, Es Pontas, secondo lo sloveno, è però sicuramente una delle arrampicate più difficili in assoluto. “Arrivare in cima all’arco è stata la sensazione più bella del mondo, ero davvero felice che la battaglia fosse finita”.

 

Nel video Chris Sharma.

 

 

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *