• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Primo Piano, Sci alpinismo

Skialp Training Weekend: a Cervinia un fine settimana per conoscere meglio lo scialpinismo

di Denis Falconieri

skialp-training-weekendCERVINIA, Aosta — Un appuntamento di tre giorni completamente dedicato allo scialpinismo: è questa l’iniziativa in programma per il prossimo weekend all’interno di “Fall in Love with Cervino”, la rassegna che da qualche anno a questa parte caratterizza il mese di novembre ai piedi del Cervino.
Da venerdì 11 a domenica 13, gli atleti valdostani Nadir Maguet e Stefano Stradelli, in qualità di dimostratori ed esperti, saranno protagonisti dello stage curato dalla “Eros Grazioli Sports Academy”.

Promosso dal Consorzio Cervino Turismo, il corso è aperto a tutti coloro che desiderano conoscere meglio questa disciplina, approfondendo anche tematiche legate alla preparazione fisica e mentale: infatti, oltre alle lezioni pratiche sul campo con gli istruttori, ci sarà spazio anche per nozioni di teoria legate alla biomeccanica, alla preparazione fisica, all’alimentazione e alla fisiologia sportiva.

Il programma dello “Skialp Training Weekend” prevede il ritrovo in albergo entro le ore 18.00 di venerdì 11 novembre, per la presentazione del corso. La cena sarà seguita dalla tavola rotonda organizzata per uno scambio d’idee e di aspettative tra allievi e docenti, secondo le più moderne tecniche d’insegnamento sportivo.
Il giorno seguente, le lezioni pratiche sulla tecnica di discesa, in compagnia anche di un maestro di sci, e vari tipi di allenamento precederanno uno spazio dedicato l’aspetto della sicurezza, con prove di utilizzo dell’Arva e di altre moderne tecnologie.

Tecnica di scorrevolezza, cambio pelli, cambio di assetto e studio dal “vivo” dei principi di biomeccanica del passo tradizionale nello scialpinismo saranno poi affrontati nel pomeriggio. Alle ore 18.00 il programma del corso proseguirà con cross training, coordinazione e stretching in palestra, per scoprire come implementare la forza fisica, la resistenza e in quale modo lavorare al meglio sul defaticamento, seguendo un programma personalizzato per incrementare le proprie performance.

La giornata si concluderà al Centro Congressi di Valtournenche dove, alle ore 21, avrà luogo la tavola rotonda-dibattito condotta da Eros Grazioli “Scialpinismo: gambe o testa? Talento o dedizione?”, evento a ingresso libero e aperto a tutti.
Per la mattina di domenica è previsto un allenamento su terreno vario, con step a gruppo compatto e argomentazioni tecniche.
Il costo dello stage, aperto a massimo 25 partecipanti al fine di garantire assistenza e formazione migliori, è di 250,00 euro a persona, pasti inclusi, pernottamento escluso.
Vista la particolare formula personalizzata è richiesta la prenotazione: info Consorzio Cervino Turismo, tel. +39 0166 940986; info@breuil-cervinia.it; www.cervinia.it.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *